Share with:


Del primo secolo a.C. abbiamo rintracciato questi autori con affermazioni che sono legate al credo religioso. Se vere, esse testimonierebbero che i dubbi, se non il rifiuto completo o sarcastico del dogmatismo, hanno radici profonde. Potremmo dire che sono nati con il pensiero stesso. Cercare di sopprimerli equivale ad annientare il pensiero stesso.

Nota: il volto riportato nella citazione di Lucrezio non è quello dell’autore ma dell’imperatore Caracalla. Un banale esempio di errore in cui ci si può imbattere quando si manipola materiale in Internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *