Commenti a Comunicazioni all'autore e privacy

Domenico Turco, 09/02/2017


Trovo tutto molto interessante e "spiazzante", soprattutto per chi ha studiato la storia accademica ufficiale nei diversi gradi d'istruzione. Geniale, anche se non ho gli strumenti per verificare, devo approfondire...

David Donnini, 27/10/2015


Gent. Deiricchi,

non gradisco l'associazione fra me e Cascioli presente nella pagina http://www.deiricchi.it/index.php?docnum=878 Io non CREDO AFFATTO all'esistenza storica di Giovanni di Gamala. Pertanto queste notizie confondono il pubblico sulle mie opinioni in materia. Grazie per rimuovere completamente il mio nome dal sito Deiricchi.

Cordiali saluti,

David Donnino

 

Mac risponde così:

Prendo atto e pubblico volentieri la precisazione. I lettori sapranno trarne le personali considerazioni.

GNOSTICO, 25/09/2009


caro Mac mi chiamo Raffaele sono uno studente di filosofia, ho 32 anni e ti scrivo da Caserta; nel corso degli ultimi anni ho letto avidamente i tuoi studi sull'origine del cristianesimo pubblicati sul sito deiricchi.it e devo dire che per me sono stati molto illuminanti; anche io coltivo per passione la ricerca ed i miei interessi spaziano su molti campi dello scibile umano ma si soffermano in particolare in quelli della religione, dell'astronomia, dell'alchimia e dei simboli;coltivo questi interessi con spirito critico almeno credo e mai con la pretesa di essere approdato a chissà quali verità e perciò condivido appieno il tuo modo di esporre osservazioni ed eventuali conclusioni; in questi giorni mi sono soffermato sul...Presepe. Prescindendo dagli ovvi riferimenti legati alle festività il presepe mi ha incuriosito per alcuni probabili riferimenti astronomici nascosti in alcuni "personaggi" che prendo parte alla plastica scena che tutti da anni conosciamo...tra giuseppe e maria spesso noi vediamo il bambin Gesù giacere in una mangiatoia con ai lati il bue e l'asinello...e sono stati proprio questi due animali a suscitarmi più di un sospetto...ho accostato il bue alla costellazione del toro e l'asinello a quella del cancro; tu mi dirai ma cosa c'entra il cancro con l'asinello e la risposta arriva proprio dai miei manuali di astronomia e da wikipedia; nell'antichità già al tempo di Arato di Soli e precisamente nel 260 A.C. era conosciuta un ammasso chiamato Presepe - oggi M44- , che si trova nella costellazione del cancro, visibile a cielo sereno anche ad occhi nudo, dove era possibile vedere in esso due stelle chiamate dai greci e poi di romani "asellus australis" ed "asellus borealis" cioè in poche parole gli asinelli del nord e del sud in breve ecco il riferimento all'asinello del presepe....ora, avendo accostato alla figura del bue quella della costellazione del Toro e avendo rintracciato nell'asinello un riferimento al'ammasso di stelle rintracciabile nella costellazione del cancro, il riferimento alla costellazione dei Gemelli per il bambin gesù mi è sembrata una facile deduzione...ma non mi sono fermato qui perchè andando a vedere quando iniziava il solstizio d'estate 2000 e oltre anni fa ho scoperto che, per la precessione degli equinozi, incominciava a partire dal'anno 10 A.C.,proprio nella costellazione dei Gemelli; quindi la probabile nascita di "gesù" sarebbe intorno al 21 giugno di 2009 o più anni fa ma la cosa più strana è che consultando un calendario liturgico trovo che il 24 giugno proprio a pochi giorni dal solstizio d'estate si celebra la nascita di giovanni il battista...spinto da queste coincidenze e partendo dalle mie congetture mi sono imbattuto nel tuo sito per approfondire...non so se e quanto possano interessarti le mie ricerche che sono ancora in una fase iniziale, ma nel fartene presente( i cui studi giudico attendibili e svolti in maniera affascinante e precisa anche se talvolta mi sono perso tra vari riferimenti - sigh ! - )spero possano contribuire ad alimentare il lavoro di ritrovamento di parecchie verità che la storia e la cultura ufficiale ancora ci nega. Gradirei scambiare con te dei pareri sull'argomento....a presto ciao !!!

(anonimo), 03/04/2009


la invito a visitare il sito www.angelofilipponi.com

cordiali saluti
and

(anonimo), 11/03/2009


Signor Mac, mi chiamo Andrea. Innanzi tutto le faccio i miei complimenti per le ricerche che lei coraggiosamente sta percorrendo, ma un appunto sulle conclusioni. Lei frettolosamente, indica Giuseppe flavio come fratellastro o fratello di Mattia, ma omette di prendere a esame i loro nomi originali. Su wikipedia, a guerra giudaica scopriamo i nomi veri di giuseppe flavio, edi matia, di giuda, di simone.....questi nomi sono tra l'altro i nomi di 4 comandanti di diverse etnie ebraiche per la difesa di israele dall'avanzata dell'invasore romano. Tornando ai loro nomi, ci accorgiamo che uno è simone ben matthia (in quegli anni al sinedrio governava proprio un certo mattia.... un altro è mattia . Giuseppe è . La curiosità, navigando nei nomi è accorgersi che prima di Matthia, al sinedrio c'erà un certo Jhesus ben gamaliele. A questo punto le domando: prima della prima guerra giudaica, a gerusalemme si respirava aria di rivolta verso il inedrio da parte delle fazioni più tradizionaliste che non si riconoscevano ne in gamaliele ( non era di discendenza nobilke) e tanto meno in suo figlio Jhesus. Il tempio era in grande difficoltà e lo stesso jhesus ci teneva a tenere fuori dal tempio gli zeloti grandi accusatori. La prima guerra giudaica, chiamò però tutti alle armi uniti per combattere contro l'esercito romano. L'uomo più accondiscendente con jhesus era proprio Giuseppe flavio che sposava una linea di accettazione del destino della sottomissione a Roma come legge torhaanica. Io non vorrei , ma credio che qui si parli invece di un traditore delle tradizioni ebraiche ( gameliele e suo figlio jhesus) e di seguito un traditore del popolo ( giuseppe flavio). Gesù aveva 4 fratelli di cui non si evince la paternità: giuda giuseppe mattia e simone...non è che per caso i 4 comandanti escluso giovanni di giscala erano i 4 fratelli di jhesus ben gamaliele ( tra l'altro jesus viene giustiziato) ed il suo successore, proprio mattia era un fratello messo dal nuovo console a tutela della città mentre il fratello giuseppe avrebbe fatto da consolatore per la popolazione facendo passare mattia per gesù risorto?. Vede, signor dei ricchi...i vangeli raccontano una storia veramente avvenuta, ma sono stati scritti sicuramente in codici e nascondono una verità che è la stessa che giovanni ci racconta nell'apocalisse. Se lei legge dell'ultima cena ad esempio, oltre alla interpretazione ufficiale, se da al vio le sembianze de sangue e al pane quelle del corpo....essa è chiaramente un invito al suicidio lo stesso qche qualcuno adottò durante la prima guerra giudaica...proprio un suicidio di massa che favorì l'entrata a gerusalemme delle treuppe di tito e l'adozione di giuseppe come figlio flavio ( domizio?). Spero di conoscerla personalmente, la qulità dei suoi studi ha dato linfa alla mia ricerca di verità.

 

Mac risponde così:

Grazie per i suggerimenti. Anche secondo me Gesù partecipò alla guerra giudaica quanto Giuseppe Flavio. Ma, al momento, non ho motivi per cambiare la relazione di parentela che li lega.
Come pure l’interpretazione dell’ultima cena, che secondo me è solo una mistificazione di quello che venne fatto a Giovanni Battista dalla famiglia erodiana al completo.

© 2001 Comunicazioni all'autore e privacy - www.deiricchi.it

Valid HTML 4.01 Transitional