DEI RICCHI

Giuseppe 'il consolatore' e Pietro 'l'avvocato'

 

Come mai Pietro viene incaricato di un ruolo simile a quello di un avvocato?

In altre pagine {P|478|} ci siamo interessati al nomignolo associato a Giuseppe Flavio negli Atti degli Apostoli, ovvero Barnaba. Abbiamo rilevato come l'autore degli Atti interpreti questo appellativo come "figlio della consolazione". Facendo le opportune ricerche sullo Spirito Santo ci siamo spinti fino a supporre che con quest'ultimo nome gli evangelisti si riferissero ancora a Giuseppe Flavio {P|644|}. Successivamente abbiamo scoperto che pure Simone Mago si sarebbe proclamato Spirito Santo {P|708|}. Due personaggi quindi come candidati a questo appellativo e quindi a rappresentare la “bestia che sale dalla terra” citata da Giovanni. Non facciamoci confondere dalle mistificazioni dei falsari - tanto più che loro stessi presentano Giuseppe e Mattia come fratelli – ma proseguiamo seguendo il termine “Paraclito”.

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]