DEI RICCHI

Maria Maddalena, Erodiade e il culto delle madonne nere in Francia

 

Come mai esiste il culto della “Madonna nera”?

Tutte le identificazioni della madre/amante del “falso Cristo” ci permettono di comprendere anche il perché del culto alle Madonne nere sparse in tutta Europa.

Abbiamo infatti letto {1204} che Berenice di Cilicia era scura di carnagione. Una caratteristica fisica che era già balzata agli occhi, aggiunta ad altre definizioni della perfida donna riassunte da noi in un altro apocrifo studiato {543}. Anche in quel testo infatti la donna è dipinta come somigliante ad un’Etiope e, soprattutto per noi, nera di carnagione, come d’altronde lo era suo fratello, Abgar il Nero.

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]