DEI RICCHI

Atti di Paolo e Tecla (Acts of Paul and Thecla). Prima parte

 

Quale apostolo convertì Paolo secondo questo vangelo?

S: Paolo, considerato un mago, enuncia le “beatitudini”. Paolo educato da Giuda.

[1] [2] In questo testo si legge la descrizione dell'aspetto fisico del "falso profeta" già citata in {P|802|V. IV}, descrizione derivata da un certo Tito (forse Clemente? {P|1023|V. IV}).

(3) Egli percorreva la via regia che conduce a Listra, si fermava ad attenderlo e osservava attentamente i passanti in base alla descrizione di Tito. Scorse Paolo che stava venendo: era un uomo di bassa statura, la testa calva, le gambe arcuate, il corpo vigoroso, le sopracciglia congiunte, il naso alquanto sporgente, pieno di amabilità; a volte infatti aveva le sembianze di un uomo, a volte l'aspetto di un angelo.

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]

 
<