DEI RICCHI

Vangelo degli Egiziani

 

I primi padri della Chiesa ci hanno tramandato lo scritto originale di questo testo?

S: citazioni patristiche difformi dall’originale vangelo gnostico. Attribuzioni del termine “spirito santo” a diverse persone. Barbelo “vergine” madre di Gesù.

1 Di questo testo ci sono pervenute citazioni da parte di Clemente Alessandrino. Il fatto strano è che un vangelo con questo titolo noi lo abbiamo già studiato, essendo stato ritrovato a Nag Hammadi {P|915|V. IV}. Solo che il contenuto dell'opera è ben diverso da quello che si desume dalle citazioni di Clemente. Ad esempio la donna nominata da quest'ultimo è Salome, mentre nello scritto gnostico il suo nome è Sofia, ovvero Barbelo. Viene da supporre che i tre nomi si riferissero effettivamente alla stessa persona, che secondo noi non può essere che la regina Berenice di Cilicia {P|735|V. III}. Ma vi è anche da far notare come Clemente faccia intendere che il Vangelo fosse dichiaratamente misogino:

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]

 
<