DEI RICCHI

Il valore delle ricerche di questo sito

 

. P 20/08/2003. E 24/06/2003. U 20/01/2005.

Chi è l'autore di questo sito? Possiamo fare un'analisi di affidabilità delle idee riportate in questo sito? L'autore di questo sito è un personaggio famoso o uno sconosciuto? Quanto sono accurate le ricerche qui esposte?

Qualsiasi autore può essere letto con una certa diffidenza. Questo vale anche per noi. Abbiamo dovuto quindi, come si deve, immedesimarci nel nostro lettore e cercare degli argomenti che lo rendano meno diffidente rispetto alla lettura di ciò che seguirà.

Abbiamo trovato un provvidenziale aiuto in un articolo riportato in bibliografia.[1] Seguendo i suggerimenti del suo autore, Robert Harris, dovreste applicare la cosiddetta lista di controllo CARS: Credibilità, Accuratezza, Ragionevolezza, Sostegno. Tutti questi campi richiedono la valutazione di parametri così riassunti:

1. Credibilità: fonte affidabile, credenziali dell’autore, evidenza di controllo di qualità, autorità rispettata o riconosciuta, sostegno di una organizzazione. Scopo: fonte affidabile, che fornisce una evidenza sufficientemente sicura per fidarci.

2. Accuratezza: fonte aggiornata, rispettosa dei fatti, dettagliata, esatta, che studi i fatti in modo ampio e profondo, che rifletta le intenzioni di chi scrive e i destinatari a cui è rivolta l’informazione. Scopo: una fonte che sia corretta oggi (non ieri), una fonte che fornisca la piena verità.

3. Ragionevolezza: fonte corretta, bilanciata, oggettiva, razionale, senza conflitti d’interesse, senza mancanze e motivazioni soggettive. Scopo: una fonte che tratti l’argomento in modo meditato e ragionevole, cercando di avvicinarsi alla realtà.

4. Sostegno: elenco delle fonti, informazione che permetta di contattare l’autore, disponibile conferma, argomenti giustificati, documentazione fornita. Scopo: una fonte che fornisca prova convincente per giustificare gli argomenti proposti, una fonte che possa essere triangolata (sia possibile trovare almeno altre due fonti che sostengano gli stessi argomenti).

Vediamo di applicare gli stessi criteri alle pagine di questo sito.

Credibilità

Non vi possiamo aiutare molto su questo ambito se non offrendovi le seguenti informazioni:

-          Pseudonimo dell’autore: Mac

-          Titolo e posizione dell’autore: laureato, coniugato, nato in provincia di Treviso ed ivi residente dagli anni '60

-          Affiliazione dell’autore a qualche organizzazione: tesserato di una biblioteca trevigiana e appartenente a un'associazione culturale.

Sappiamo che queste risposte probabilmente non vi soddisfano molto. Mac non è un nome anagrafico ma uno pseudonimo. Le altre due sono talmente generiche nella loro specificità che potreste imbattervi in almeno qualche migliaio di persone. Ma lasciate prima che vi poniamo qualche domanda:

-          Siete proprio sicuri di voler sapere vita morte e miracoli riguardo Mac?

-          Se veniste a conoscere la squadra per cui tifa o il partito per cui vota o il partner con cui preferisce deliziare la sua giornata e confrontando questi dati con le vostre preferenze vi accorgeste che non collimano per niente, continuereste a leggere le sue idee lo stesso, ne avreste il coraggio?

-          Se Mac fosse un personaggio famoso, appartenente a qualche affermata e potente organizzazione, che a voi non sta simpatica, o al contrario un perfetto sconosciuto, buttereste via per questo le sue ricerche?

-          Siete forse dei tipi che leggono solo i libri di grandi firme, qualche autorità supportata da grosse organizzazioni, o siete interessati di più agli argomenti che trattano?

-          Siete sicuri che l'attrattiva della fonte affidabile non sia poi uno specchietto per allodole per farvi credere di tutto senza rispetto per la correttezza dell'informazione?

Accuratezza

E' difficile fornire la "piena verità" di ciò che ci accade attorno. In altre pagine affronteremo da un punto di vista epistemologico {158} e storico {64} questo tema, soprattutto perché abbiamo esempi molto recenti (vedi lo scandalo dei dossier gonfiati prima della guerra in Iraq {155}) che ci fanno dubitare fortemente delle fonti d'informazione più accreditate.

Così finisce che una fonte (i giornali) che all'apparenza appare "aggiornata, rispettosa dei fatti, dettagliata, esatta, che studi i fatti in modo ampio e profondo, che rifletta le intenzioni di chi scrive e i destinatari a cui è rivolta l’informazione", nasconde invece, dietro una presunta abbondanza di dati e la bellezza delle presentazioni, delle micidiali bidonate.

Ragionevolezza

In tutti gli articoli che leggerete abbiamo cercato di avvicinarci il più possibile alla realtà perché il fine è quello di comprenderla utilizzando schematizzazioni il più prossime al metodo geometrico matematico, o a quello storico investigativo {P|1387|DPP}. Se a volte certe pagine vi paiono francamente critiche è perché di fronte a certi fatti giustificati ma inaccettabili, la ragione trapela qualche sfogo dell'animo impaziente di fronte al perdurare della stupidità :-(.

Sostegno

Abbiamo voluto elencare tutte le fonti da cui abbiamo raccolto dati per le tesi elaborate, indicando nelle note i riferimenti che trovate nella bibliografia {496}. Siccome molte asserzioni sono nuove nell'ambiente culturale attuale (almeno all'epoca in cui abbiamo cominciato a scrivere ogni articolo), è naturale che sia difficile trovare una loro conferma se non attraverso una verifica interna ai documenti stessi. Per questo partiamo di solito da dati più o meno noti e ritorniamo a questi ed altri per confermare i procedimenti e i risultati acquisiti.

Inoltre, come potete apprezzare, tutte le pagine riportano la data di prima redazione e successive modifiche. Potete perciò controllare l'evoluzione degli argomenti trattati e discutere le tesi con il loro autore.

 



[1] [Christianismus] pagine "Valutare le fonti per la ricerca in internet".