DEI RICCHI

La rivalità tra il 'falso Cristo' e Giovanni Battista

 

Vi era intesa tra Giovanni 'Battista' e Gesù?

La preghiera del "Padre nostro" sembra sia stata composta per colmare una lacuna nel repertorio di Gesù rispetto all'antagonista Giovanni, come abbiamo evidenziato in {P|598|}. Rivalità che viene nascosta continuamente nei testi ma che trova un emblematico riscontro in due episodi riportati dal vangelo di Giovanni e negli Atti:

Giovanni 3:22-26 Dopo queste cose, Gesù andò con i suoi discepoli nella regione della Giudea; e là si trattenne con loro, e battezzava. Anche Giovanni battezzava a Ennòn, vicino a Salìm, perché c'era là molta acqua; e la gente andava a farsi battezzare. Giovanni, infatti, non era stato ancora imprigionato. Nacque allora una discussione tra i discepoli di Giovanni e un Giudeo riguardo la purificazione. Andarono perciò da Giovanni e gli dissero: "Rabbì, colui che era con te dall'altra parte del Giordano, e al quale hai reso testimonianza, ecco sta battezzando e tutti accorrono a lui".

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]