DEI RICCHI

Simone Pietro e Saulo Paolo

 

Perché vi è somiglianza tra le vicende di Pietro e Paolo?

Il nome di Cornelio, citato non solo negli Atti degli apostoli, ci indicherebbe una alternanza tra Pietro con Paolo. Nel libro viene infatti raccontato che questo personaggio richiama Pietro, mentre abbiamo visto in una citazione del IV secolo {P|758|} che è Paolo a esser considerato suo ingannatore.

Lo scambio tra Paolo con Pietro potrebbe essere spiegato anche grazie alla facilità con la quale nei manoscritti del Nuovo Testamento venivano utilizzate delle abbreviazioni al posto di nomi o parole particolari {P|657|}.

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]