DEI RICCHI

'Two Jesus are better than one'

 

In quale circostanza Giuseppe Flavio cita un Gesù soprannominato 'Cristo'?

Finora abbiamo visto come la distinzione nella propaganda post bellica presso gli Ebrei vertesse proprio nella individuazione del messia, che avrebbe fatto risorgere le speranze nel popolo oppresso dalla schiavitù seguita alla sconfitta contro i Romani. Paolo cercava di sviare i pensieri dei Giudei dal Gesù Cristo di Giovanni - un messia battagliero e vendicativo - verso un Gesù ben diverso – un messia mite e disposto a caricarsi dei "peccati" umani per redimerli addirittura con la morte sulla croce.

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]