DEI RICCHI

Giuseppe e Paolo

 

. P 23/12/2004. E 14/11/2004. U 29/12/2006. R 23/12/2004.

In cosa somigliano le vicissitudini di Paolo di Tarso e Giuseppe Flavio?

Se le vicissitudini di Giuseppe vennero prese a prestito per "ricostruire" la vita di Gesù, il medesimo stratagemma è risultato utile anche per delineare la storia di Paolo. Tanto Giuseppe che il Paolo narrato negli Atti infatti vissero le stesse traversie di uomini continuamente in fuga dai connazionali che cercavano di ucciderli o sminuirne l'operato. È soprattutto Paolo ad essere continuamente in lotta con alcuni Farisei, nonostante lui stesso affermi di esserlo: stessa situazione narrata da Giuseppe, fariseo pure lui, soprattutto nel frangente già analizzato in {444}.

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]