DEI RICCHI

Giscala, Tiberiade e Gamala

 

P 23/12/2004. E 14/11/2004, R 23/12/2004

Quali importanti città non vengono citate nel Nuovo Testamento?

Se gli evangelisti romani hanno usato le opere di Giuseppe Flavio per redigere i loro scritti, ci risulta chiara anche l'ambientazione delle vicende ivi descritte. Giuseppe infatti comincia la sua opera in Galilea proprio come Gesù e si occupa di tutte le città della zona; quelle con cui non ha molta confidenza sono però proprio Giscala e Tiberiade. La prima è infatti il covo di Giovanni, nella seconda invece imperversa Giusto: entrambi sono suoi acerrimi avversari intenti a denigrarlo. E' interessante come la prima non compaia mai nei Vangeli e la seconda la si ritrovi citata solo da Giovanni in questo frangente:

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]