DEI RICCHI

Sulle tracce di Giovanni

 

Quali dubbi avevano i primi commentatori sull'autore dell'Apocalisse?

Giovanni si descrive come un relegato a Patmos "a causa della parola di Dio e della testimonianza resa a Gesù". Ci sembra quasi un esiliato politico, un prigioniero. E' chiaramente indicato come un fratello degli altri perseguitati (Ap 19:10, 22:9), quindi di altri ribelli che combattevano per la libertà d'Israele. A riguardo dell'autore dell'Apocalisse è utile citare quanto segue:

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]