DEI RICCHI

Introduzione allo studio dei Vangeli con la teoria dell'informazione dominante

 

Perché ha senso un confronto fra tutti e quattro i Vangeli?

In un altro studio {P|203|} abbiamo visto come confrontando più fonti d'informazione sia possibile trarre delle conclusioni sulla loro affidabilità e sulle caratteristiche delle notizie riportate.

In quella sede abbiamo introdotto il concetto di informazione dominante e due indici di misurazione: il PID, che è puntuale e vale per ogni elemento di cui è costituita l'informazione, e il MID, che non è altro che una misura complessiva dell'affidabilità delle informazioni. Le considerazioni particolari che abbiamo svolto in quella sede andiamo ora a provarle utilizzando i versi dei Vangeli.

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]