DEI RICCHI

Un accademico alle prese con le monete di Agrippa II

 

18/12/2016

L'ultimo studioso che abbiamo contattato è un'autorità in campo di monete dell'antico Israele. Mentre preparavamo la disamina su quelle di Agrippa II, che come ribadiamo sono un vero e proprio cruccio per gli studiosi {2629}, abbiamo provato a contattarlo per chiedergli qualche delucidazione. In particolare partendo dal testo "260 years of ancient jewish coins" di Jacob Maltiel-Gerstenfeld, rilevavamo i problemi che abbiamo già esposto in un'altra pagina  {2632}. La risposta fu la seguente:

I am in an extremely busy period now.  So I hope you will forgive the answer that requires you to do some more research. In fact the 1982 book by Maltiel-Gerstenfeld is a) quite old and b) not really a precise work. If you will refer to A Treasury of Jewish Coins (2001) or Guide to Biblical Coins- 5th Edition (2010) you will see the benefits of the latest and most accurate research. In fact, this project of the eras and the mints of the coins of Agrippa II was being undertaken by Dr. Alla Kushnir-Stein of Tel Aviv University. Sadly she died nearly 2 years ago before the work was published. Colleagues in Israel are now working on this project. In the meantime, Kushnir-Stein's research suggests that the ROYAL coins of Agrippa II  were struck according to three apparent eras: 1) Mint of Caesarea Paneas Era begins in 49 CE 2) Mint of Tiberias Era begins in 54 CE 3) Mint of Tiberias Era begins in 60 CE. If you have more specific questions please let me know and I will respond as soon as possible.

Considerato che nelle biblioteche italiane non abbiamo trovato le edizioni dei libri sopra riportati, abbiamo posto una domanda più specifica al professore e stiamo attendendo una sua risposta. Noi nel frattempo abbiamo proposto la nostra soluzione alla datazione delle monete di Agrippa II {2634}. Se qualcuno vuole discuterla e smentirla, le pagine sono a disposizione senza dover spendere alcuno sforzo oltre la lettura.