DEI RICCHI

« Precedente

» Libri » Numeri e storia » Introduzione » Introduzione | Commenti: Scrivi

Leggi il libro su: Leggi su deiricchi.it

Successiva »

Precisazioni. Prima parte

 

E 11/12/2015.

Abbiamo premesso che l’inizio della nostra cronologia è fissato all’anno giubilare 752/751 a.C., che coincide per noi con quello in cui venne fondata Roma {2226}. L’ultimo per noi importante è invece l’anno 2048, per i motivi che a un lettore dei nostri studi risultano banali: 2000 anni dalla nascita di Giovanni Battista e Gesù.

Nel mezzo ovviamente vi sono secoli e secoli di storia dai quali abbiamo estratto gli avvenimenti che ritenevamo più salienti soprattutto se a ridosso degli anni sabbatici.

I personaggi elencati sono quelli che hanno un ruolo preminente nella storia del cristianesimo o che in qualche modo sono imparentati con le famiglie che lo fondarono. Siamo andati indietro nel tempo fino al IV secolo a.C., e in avanti fino al V secolo d.C.. Forse, in futuro e tempo permettendo, questo elenco potrà espandersi ulteriormente.

Per quanto riguarda la notazione utilizzata per i riferimenti abbiamo operato le seguenti scelte:

-                 Le date dei periodi storici sono indicate in modo algebrico, rappresentando quindi con numeri negativi le date a.C., quelli positivi per gli anni successivi. È solo una notazione di comodo, e non va confusa con quella corretta che tra l’altro non contempla l’anno 0.

-                 La maggior parte delle informazioni sono tratte dalle pagine di Wikipedia, soprattutto la versione inglese. Per questo motivo i riferimenti di ogni notizia non sono riportati se non quando sono diversi da quelli di Wikipedia

-                 I nomi dei personaggi sono stati italianizzati, anche se i riferimenti cronologici sono indicati spesso con notazione anglosassone essendo stati presi pari pari dalla relativa pagina di Wikipedia.

Le intestazioni e i contenuti delle tabelle hanno i seguenti significati:

-                 'Anno': anno sabbatico

-                 'C.':  anno di censimento

-                 'G.':  anno giubilare

-                 'Evento sociale':  notizie ricavate da varie fonti

-                 ‘Personaggio’: personaggio vissuto nel periodo indicato

-                 ‘Parentele’: legami del personaggio con altri personaggi.

I prefissi utilizzati per ogni personaggio sono i seguenti:

-                 ce: cesare

-                 ch: personaggio cristiano

-                 pa: parente generico

-                 ge: genitore

-                 ga: genitore adottivo

-                 fr: fratello

-                 co: coniuge (in colore se amante o altro rapporto non riconosciuto)

-                 fi: figlio

-                 fa: figlio adottivo.

Davanti al nome di ogni personaggio viene indicato tra parentesi - ad esempio  (-300) - l’anno iniziale del periodo in cui può essere fissata (a volte ipoteticamente) la data di nascita del personaggio.

A lato al nome del personaggio vengono indicati tra parentesi i riferimenti cronologici della sua vita (di solito date di nascita e morte), come ad esempio:

-                 (2nd century BC - aft. 183 BC)

-                 (185 - 129 BC).

Il nome di un personaggio è in corsivo quando la pagina delle informazioni che lo riguardano non è stata trovata in Wikipedia ma si è dovuta sostituire con quella del personaggio a cui è legato da parentela.

« Precedente

» Libri » Numeri e storia » Introduzione » Introduzione | Commenti: Scrivi

Leggi il libro su: Leggi su deiricchi.it

Successiva »