DEI RICCHI

Ambiguità

 

Scovare la presenza in un’unica persona di più personaggi a cui venivano attribuite le stesse azioni è stato il leit motif delle ricerche di Deiricchi. Dove i testi storici mancavano di elementi inoppugnabili per non applicare questo metodo identificativo - ovvero dati paragonabili a quelli utilizzati per il codice fiscale -, ho ritenuto di poter identificare le persone, attraverso le caratteristiche che di loro ci venivano raccontate, senza badare in maniera pedissequa ai nomi forniti o ai momenti e luoghi in cui venivano fatte agire.

Mi sono preso una libertà, legata all’impossibilità di verificare i dati che ci sono tramandati. Anche se di un personaggio del passato ci fossero forniti gli elementi del suo codice fiscale, noi non potremmo attestare che essi sono veritieri. Quegli stessi elementi, in un processo di controllo della verità, valgono allo stesso modo di tutti gli altri più sopra elencati se non possono essere verificati.

Ovviamente, si può scegliere anche di considerare tutto come un’invenzione e rigettare in toto i racconti pervenuti. Operazione sbrigativa che elimina l’incombenza di tanti approfondimenti, ma che scontenta i più. D’altro canto, anche l’accettazione supina di tutte le informazioni pervenuteci è un’azione da cui si dissocerebbe qualsiasi serio studioso.

Quali criteri, allora, scegliere per distinguere gli elementi da tenere, da gettare o da ricollocare e reinterpretare?

Durante l’intervista, ho risposto a questa delicata questione, affermando che le scoperte migliori sono quelle che hanno permesso di avanzare più a lungo nei miei studi. In altri termini, le informazioni considerate più vicine alla verità sono quelle che presentano maggiori diramazioni e collegamenti con altre a disposizione. Nella ricerca, non sono tollerati i rami secchi e, visti i risultati raggiunti, posso stare certo che la mia è una pianta che offre molti frutti.

Ciononostante, rispolveriamo anche qualche considerazione sul cosiddetto metodo scientifico.

{D|2369|Metodo scientifico e storico}