DEI RICCHI

Il battesimo di Costantino. Prima parte

 

11/08/2013, 19/07/2014

Zosimo (seguito da Baronio), di seguito al summenzionato racconto dell’uccisione del figlio Crispo e della moglie Fausta, narra che Costantino si fece battezzare per “purificarsi” dei peccati mortali di cui si era macchiato. Questo avvicinamento al rito cristiano gli sarebbe stato suggerito in quanto quello pagano non sarebbe stato sufficiente a salvarlo da crimini tanto efferati.

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]