DEI RICCHI

Le sette ebraiche

 

Supporre, come vuole Baronio, che Erode venisse considerato il messia, gli fa allungare il numero di sette in cui erano catalogati i gruppi politici ebraici: non sono più i soli Farisei, Sadducei, Esseni e Zeloti elencati da Giuseppe Flavio {P|402|V.II}, ma a questi si aggiungono, secondo il cardinale, anche gli Erodiani. 1

[Il resto del documento è leggibile nel libro pubblicato]