DEI RICCHI

Giuseppe e Tamar (*)

 

[Il documento si può leggere nel libro pubblicato]