DEI RICCHI

Benvenuto in DEI RICCHI

In deiricchi.it si possono consultare studi specialistici sulla storia umana. Il sito è sviluppato da Mac, un ricercatore italiano impegnato da decenni nel proporre ai lettori approfondimenti originali e particolarmente documentati sulle origini del cristianesimo. Le scoperte divulgate sono innovative e necessarie per una puntuale conoscenza della storia.

Tutti gli studi sono contenuti nei libri pubblicati in varie versioni (cartacea o digitale) per una comoda lettura, ma molte delle pagine sono disponibili direttamente su questo sito.

Oltre agli studi originali, in deiricchi.it si trovano migliaia di notizie tratte dalla cronaca giornalistica a partire dall’anno 2001.

Il sito è quindi sviluppato per consentire al lettore una nuova e più completa visione tanto del passato più lontano che di quello più recente.

Buona lettura!

La sentenza del giorno

Può succedere allora che per un uomo sia molto più facile (e meno faticoso) mettere in discussione quanto percepito piuttosto che dubitare della sua mente. (Leggi tutto)

Accadde oggi ...

2005 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

Proposte di lettura

Immagine del libro

Il debito pubblico come mezzo per contenere la tassazione

Vi è una relazione tra tassazione non progressiva e debito pubblico? Si può avere qualche notizia sul debito pubblico, la sua storia e significato?

Il racconto del servo che presta al padrone i soldi perché paghi il suo stipendio P|45| ci introduce alla storia del debito pubblico, lo strumento con quale gli Stati finanziano molte delle loro operazioni ipotecando i risparmi dei cittadini.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Cronologia delle scoperte più originali sulle origini del Cristianesimo. 2008-2009

Quali scoperte hanno fatto fare un salto di qualità alle tue già rivoluzionarie idee sul Cristianesimo?

Dicembre 2008 – marzo 2009

-           Una rilettura delle vicende di Erode il Grande fa scoprire che all’interno delle stesse sono state nascoste quelle della famiglia di Gesù {}

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Cittadino con patrimonio non nullo

Come incide il prelievo fiscale su un cittadino che possiede patrimonio?

Consideriamo qui il solo patrimonio che si distingue dal capitale in quanto è un insieme di beni che non viene necessariamente utilizzato per la produzione. Per la maggior parte dei cittadini esso è rappresentato dall'abitazione e dai depositi bancari o assicurativi.

La casa, ad una prima analisi, sembrerebbe essere sottoposta a una tassazione minima costituita solo dall'Imposta Comunale sugli Immobili (ICI). Per effettuarla lo Stato assegna dei redditi fittizi applicati a tutti gli immobili attraverso il Catasto.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

I battesimi di Giovanni e il ruolo degli apostoli

. P 09/03/2008. E 24/11/2007.

Quali erano gli apostoli principali citati in Pistis Sophia?

Proseguendo, troviamo una scena in cui Maria racconta di quando Gesù era assieme a Giuseppe in un campo {}, senza affermare quale tipo di parentela legasse i due (figlio e padre {}). Poi la Maddalena ricorda a Gesù il battesimo che egli ricevette da Giovanni.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Tendenze in atto

Nel prossimo futuro i cittadini delle classi più povere avranno dei benefici dal sistema fiscale italiano attuale? Il sistema italiano sta andando verso una perequazione fiscale?

Possiamo quindi affermare senza dubbi che negli anni la progressività è stata fortemente compromessa da politiche fiscali che hanno condotto i ricchi a pagare sempre meno e i meno abbienti a vedersi aumentare le tasse. La continua riduzione delle aliquote e degli scaglioni Irpef insieme alla fissazione di un’aliquota unica per la tassazione delle imprese indicano chiaramente l'incapacità di cogliere il problema della perequazione della ricchezza, imperizia che ha accomunato più classi politiche ed è andata accentuandosi col passare degli anni dai tempi della costituzione della Repubblica.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Introduzione a ‘DEI RICCHI – Volume V’

Vi è un’immensa produzione letteraria oltre agli scritti riconosciuti come ortodossi dalla Chiesa. La maggior parte di questi testi “nascosti” è stato oggetto di un’attenta analisi che riporto nelle pagine seguenti.

Noi viviamo in un secolo in cui è possibile accedere a molte informazioni che qualche decennio fa erano a disposizione solo dei ricercatori accademici. Questa disponibilità di fonti cozza con la pochezza degli studi “commerciali” che tuttora vengono esibiti sulle origini del Cristianesimo. Anche quando a cimentarsi troviamo noti professori universitari, magari intervistati da giornalisti col proposito di svolgere documentate inchieste su Gesù “l’uomo che ha cambiato il mondo”, i risultati non si discostano da quanto si può imparare da un qualsiasi parroco di campagna. È uno spreco di menti, come fossero Ferrari incolonnate dietro ad una Apecar.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Rapporti con gli studi dei credenti

. P 16/10/2005. E 28/08/2005. U 29/04/2008. R 15/10/2005.

In che rapporto stanno i tuoi studi con quelli esegetici?

La quantità di testi letti e confrontati alla ricerca degli indizi, a volte apparentemente insignificanti, sulla nascita del Cristianesimo, hanno fatto sì che questo sito possa proporre non solo spiegazioni che l'esegesi cattolica neanche lontanamente riesce a sviscerare, ma anche il supporto per un crescendo continuo di scoperte. Ritrovamenti che vengono ripetutamente convalidati proprio grazie a un punto di partenza che si è dimostrato fruttuoso fin dalla nascita degli studi qui riversati. Se in generale l'impostazione base è legata ad una disamina delle capacità di conoscenza della mente umana {}, per la storia del Cristianesimo il nodo fondamentale è stato sicuramente l'aver correttamente interpretato l'Apocalisse di Giovanni {}. Da allora una miriade di porte si sono aperte facendo capire quanto profondamente abbiano operato i falsari cristiani per far perdere le tracce della verità storica.

Leggi tutto
 

Tutti i libri pubblicati