DEI RICCHI

Benvenuto in DEI RICCHI

In deiricchi.it si possono consultare studi specialistici sulla storia umana. Il sito è sviluppato da Mac, un ricercatore italiano impegnato da decenni nel proporre ai lettori approfondimenti originali e particolarmente documentati sulle origini del cristianesimo. Le scoperte divulgate sono innovative e necessarie per una puntuale conoscenza della storia.

Tutti gli studi sono contenuti nei libri pubblicati in varie versioni (cartacea o digitale) per una comoda lettura, ma molte delle pagine sono disponibili direttamente su questo sito.

Oltre agli studi originali, in deiricchi.it si trovano migliaia di notizie tratte dalla cronaca giornalistica a partire dall’anno 2001.

Il sito è quindi sviluppato per consentire al lettore una nuova e più completa visione tanto del passato più lontano che di quello più recente.

Buona lettura!

La sentenza del giorno

Questo processo aliena la persona dalla conoscenza degli oggetti esterni e quindi la getta in pasto di quegli informatori che, fornendo le rappresentazioni sostitutive della realtà percettibile, possono approfittarne assoggettandola ad una dipendenza proficua per se stessi. (Leggi tutto)

Accadde oggi ...

2003 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

Proposte di lettura

Immagine del libro

Trucchi di falsificazione storica

24/06/2011, 10/09/2011

Ovviamente le nostre ricerche non sono arrivate solo a queste conclusioni. Abbiamo sviscerato quali furono i metodi usati dai falsari cristiani per sovvertire la storia in maniera che il lettore non si rendesse conto che gli veniva nascosta la verità. Questo senza però perdere una certa coerenza con i fatti realmente accaduti.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Sintesi delle ricerche. Parte seconda

. P 20/01/2005. E 28/12/2004.

Si può avere qualche dettaglio sul modo in cui si sono sviluppate queste ricerche?

Le analisi dei testi "sacri" avevano cominciato a prendere piede già nel 2001. Mentre le conducevamo ci siamo dedicati ad una completa lettura della Bibbia e ha cominciato ad insinuarsi l'idea che quello che ci è pervenuto in merito alla religione non sia altro che un messaggio distorto, finemente modificato per motivi legati alla coesione sociale. Negativizzato poi, con l'acuirsi delle tensioni sociali e con la concentrazione del potere e della ricchezza, nel dominio dei pochi sui molti.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Quattro Vangeli o uno solo?

. P 25/04/2004. E 12/01/2003. U 28/08/2005.

E' possibile raccogliere il quattro Vangeli in uno solo?

Supponiamo di essere nel II secolo d.C. e che un certo Taziano ci suggerisca di redigere un unico vangelo dai quattro che abbiamo a disposizione. Avremo il coraggio di rispondergli subito di no, come poi accadde, o cercheremo delle motivazioni che possano incoraggiare il lavoro da compiere? Immaginiamo che i Vangeli siano gli stessi che utilizziamo noi (anche se abbiamo visto che la versione è frutto di modificazioni avvenute per secoli) e prepariamoci all'opera. Sicuramente conosciamo a menadito i testi e la nostra memoria ci ricorda che vi sono non poche varianti nelle 4 versioni della vita di Gesù. Con quale criterio allora potrebbe essere composto un unico vangelo?

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Dal tempio alla resurrezione

. P 15/05/2004. E 12/01/2003. U 28/02/2004.

Quale parte della vita di Gesù sembra meglio raccontata dal punto di vista cronologico?

Gli studiosi da tempo sembrano essersi ormai rassegnati a non ritenere più i Vangeli come testi storici su cui basare le proprie ricerche:

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Introduzione a ‘Radici cristariane – Le origini’

15/01/2015

Se non fosse stato ancora una volta un utente del Web a suggerirci la lettura degli “Annali Ecclesiastici” di Cesare Baronio, questo libro non avrebbe visto la luce. Terminati i precedenti infatti non trovavamo altre fonti degne di interesse per ulteriori approfondimenti storici. Invece di materiale ve ne era ancora molto e il nostro impegno veniva nuovamente chiamato alla prova. Si trattava solamente di proseguire nel percorso tracciato andando oltre il secolo I della nostra èra.

Nuovi secoli da scoprire

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Gesù Cristo negli scritti di Giuseppe Flavio

. P 08/01/2005. E 14/11/2004. U 22/07/2008. R 23/12/2004.

Quali sono i passi delle opere di Giuseppe Flavio in cui compaiono i riferimenti a Gesù Cristo?

Il Gesù predicato da Paolo e il Gesù che ritroviamo nell'Apocalisse hanno in comune il ben noto appellativo di "Cristo". Se dobbiamo quindi appurare la conoscenza di Giuseppe Flavio riguardo al personaggio oggetto della venerazione cristiana, tra i tanti Gesù citati dovremo scegliere i passi che si riferiscono solo a un Gesù con l'appellativo di messia, "cristo" per l'appunto. Solo in "Antichità giudaiche" troviamo questa associazione di termini citata in due passi che ora riportiamo:

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Rapporti con gli studi dei credenti

. P 16/10/2005. E 28/08/2005. U 29/04/2008. R 15/10/2005.

In che rapporto stanno i tuoi studi con quelli esegetici?

La quantità di testi letti e confrontati alla ricerca degli indizi, a volte apparentemente insignificanti, sulla nascita del Cristianesimo, hanno fatto sì che questo sito possa proporre non solo spiegazioni che l'esegesi cattolica neanche lontanamente riesce a sviscerare, ma anche il supporto per un crescendo continuo di scoperte. Ritrovamenti che vengono ripetutamente convalidati proprio grazie a un punto di partenza che si è dimostrato fruttuoso fin dalla nascita degli studi qui riversati. Se in generale l'impostazione base è legata ad una disamina delle capacità di conoscenza della mente umana {}, per la storia del Cristianesimo il nodo fondamentale è stato sicuramente l'aver correttamente interpretato l'Apocalisse di Giovanni {}. Da allora una miriade di porte si sono aperte facendo capire quanto profondamente abbiano operato i falsari cristiani per far perdere le tracce della verità storica.

Leggi tutto
 

Tutti i libri pubblicati