DEI RICCHI

Benvenuto in DEI RICCHI

In deiricchi.it si possono consultare studi specialistici sulla storia umana. Il sito è sviluppato da Mac, un ricercatore italiano impegnato da decenni nel proporre ai lettori approfondimenti originali e particolarmente documentati sulle origini del cristianesimo. Le scoperte divulgate sono innovative e necessarie per una puntuale conoscenza della storia.

Tutti gli studi sono contenuti nei libri pubblicati in varie versioni (cartacea o digitale) per una comoda lettura, ma molte delle pagine sono disponibili direttamente su questo sito.

Oltre agli studi originali, in deiricchi.it si trovano migliaia di notizie tratte dalla cronaca giornalistica a partire dall’anno 2001.

Il sito è quindi sviluppato per consentire al lettore una nuova e più completa visione tanto del passato più lontano che di quello più recente.

Buona lettura!

La sentenza del giorno

Il redattore del 'canone muratoriano' sapeva per certo che Paolo scrisse le sue lettere ad imitazione del suo predecessore Giovanni che inviò la sua Apocalisse alle sette chiese. (Leggi tutto)

Accadde oggi ...

2001 2003 2004 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013

Proposte di lettura

Immagine del libro

Libro della natività di Maria (The Gospel of the Nativity of Mary)

. P 23/09/2007. E 27/03/2007.

Chi avrebbe scritto questo vangelo?

S: narra della natività di Maria. Probabilmente redatto da San Gerolamo.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Piccola storia delle ricerche su Gesù

. P 16/10/2005. E 28/08/2005. U 29/04/2008. R 15/10/2005.

Quando hai cominciato a interessarti di Gesù e il Cristianesimo in generale? Quali sono i punti fermi nella tua ricerca sul Cristianesimo?

Le ricerche sul Cristianesimo sono iniziate il 24 agosto 2002. Non siamo noi a ricordarne il giorno ma il nostro computer che ha memorizzato la data del più vecchio file scaricato da Internet sul tema.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Scienziati ed interessi personali

01/12/2013

In un articolo del 2013 il neo ministro italiano all’istruzione si scagliava contro i professori universitari, sentenziando che

sono dei privilegiati, che non possono non innovare o fornire spunti scientifici nuovi. Altrimenti si rischia di trasmettere un sapere superato.[1]

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Il codice di Gesù

Facciamo ancora un piccolo esperimento. Nel 2004 agenti di polizia italiani ricrearono al computer il volto di Gesù bambino, partendo dall’immagine della Sindone. Nonostante tutte le avvertenze di chi elaborò quell’esperimento, penso che non pochi fedeli abbiano seguito quella ricostruzione con passione, anche perché ne risultò il volto di un bambino che qualsiasi genitore desidererebbe per figlio, tanto era amorevole e perfetto.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

Metodo scientifico e storia

01/12/2013

Insomma non ci vuole chissà quanta logica per supporre, almeno questo, che se certe notizie su Gesù sono state inserite nei racconti evangelici non fu a caso, ma per avvalorare una sua rappresentazione piuttosto che la sua reale identità. E quindi anche i dati biografici che lo riguardavano dovevano aver subìto delle modificazioni. Al fine di dirimere questo dubbio le fonti meritavano un’analisi ulteriore rispetto a quella abituale. Cosa che nessuno studioso accademico evidentemente si è sognato di cominciare.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

La progressività perduta

L'attuale sistema fiscale avvantaggia i poveri o i ricchi? Cos'è la 'flat tax'?

I cambiamenti alle tabelle sopra riportate avevano senso per tener conto dell'inflazione: questa infatti fa sì che uno scaglione dell'anno prima valga meno negli anni successivi. Le modifiche avrebbero dovuto quindi considerare la svalutazione della lira e aumentare gli scaglioni di riferimento di anno in anno. Ma ciò non è avvenuto, anzi è accaduto esattamente il contrario: nel tempo sono state ridotte le aliquote massime e gli scaglioni di riferimento.

Leggi tutto
 
Immagine del libro

La prova matematica

24/06/2011

È possibile dimostrare in modo matematico che la storia di Gesù, come ci viene raccontata dalla Chiesa, è vera?

La domanda appena formulata può suscitare reazioni contrastanti. Sicuramente un credente sorride di fronte a questa che potrebbe definire una provocazione. Eppure in rete si trovano non pochi siti o blog che tentano di conciliare “fede e ragione”, quindi, visto che sembra sia quest’ultima a partorire la logica matematica, perché non supporre che con tale materia sia possibile dimostrare la verità del racconto evangelico?

Leggi tutto
 

Tutti i libri pubblicati